Duca

vino bianco

Un cerchietto le ferma i capelli raccolti, trucco marcato attorno agli occhi che racchiudono uno sguardo sicuro.

Tonalità decise colorano la sua giacca e sebbene rappresenti un vino nato per caso nel 2015 sotto una buona stella, nulla in esso è casuale.

Una scommessa ben riuscita ci ha regalato un vino giovane ma di buona struttura grazie alla natura dei tre vitigni in esso presenti.

Il viola e il giallo della giacca indossata dalla donna in etichetta riassumono le sfumature dell’anima del vino e sostengono lo sguardo determinato di una donna giovane ma sicura.
Duca. Nome di fantasia

40% Cortese, 30% Chardonnay, 30% Barbera.

La vendemmia avviene manualmente per mantenere alta la qualità del prodotto, si svolge nella prima decade di settembre, quando l’uva raggiunge una perfetta maturazione.
Il mosto ottenuto per pressatura soffice viene avviato alla fermentazione alcolica con l’impiego di lieviti selezionati. Segue un periodo in vasche d’acciaio prima dell’imbottigliamento che avviene in primavera.
Per le sue caratteristiche di freschezza, è immesso al consumo poco tempo dopo l’imbottigliamento. Consigliamo di consumarlo nei tre anni successivi l’imbottigliamento al fine di trarre il massimo piacere dalla sua fragranza.
Bellissimo colore giallo brillante. Profumo ampio, intenso, di fiori bianchi e frutta esotica tipico delle uve Cortese. Sapore asciutto e ben strutturato dello Chardonnay con note gradevolmente acidule tipiche della Barbera. Delicato ed elegante.
Ottimo come aperitivo, ideale con gli antipasti e gradevole accompagnamento di primi piatti conditi con salse leggere e secondi piatti a base di pesce e crostacei. Servire a 8°C in ampi calici.
condividi:
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
acquista on-line:

Prossimamente su amazon...